Recensione: Come garantire una reale integrazione - Recensioni - Documenti - Articoli - Saggi / Documents - Articles - Essays
License - Creative Commons
Creative Commons License
Il contenuto di questo sito, se non diversamente specificato, è pubblicato sotto una / The content of this site, if not otherwise stated, is published under a Licenza Creative Commons / Creative Commons License - Attribution - Share alike. CC doesn't necessarily apply to external content incorporated into the site, e.g. RSS feeds.
Login
Username:

Password:

Remember me



Lost Password?

Register now!
Themes

(5 themes)
Documenti - Articoli - Saggi / Documents - Articles - Essays > Recensioni > Recensione: Come garantire una reale integrazione

Recensione: Come garantire una reale integrazione

Published by beppe on 25-Jan-2009 21:10 (435 reads)

Uno dei migliori libri disponibili oggi sull'handicap ? certamente:


Handicap, come garantire una reale integrazione : riflessioni, esperienze, proposte / Vincenzo Bozza, Maria Grazia Breda, Giuseppe D'Angelo - Torino : UTET, 2007 - XIX, 347 p. ; 21 cm. - ISBN 9788860081728


che deriva dall'esperienza nel campo del volontariato dei diritti del CSA e della Fondazione Promozione Sociale di Torino.


Il libro, orientato a mettere in evidenza ci? che riguarda i diritti dei disabili e le opportunit? di autonomia, illustra la normativa italiana (compresa la Legge quadro 104/1992) mostrando che essa garantisce ai disabili ben pochi diritti esigibili, analizza i diversi modelli di volontariato (consolatorio, gestionale e dei diritti) per scegliere quello dei diritti, esamina le distinzioni tra l'ambito dell'assistenza e altri ambiti che pure interessano i disabili (ad esempio, l'inserimento lavorativo non ? assistenza, ma rientra nell'ambito del collocamento), fornisce consigli pratici per la difesa dei diritti per reagire a mancanze o abusi dei servizi pubblici.


La lettura non ? affatto pesante, perch? il linguaggio ? chiaro ? piacevole, anche se estremamente preciso e rigoroso.


Il libro pu? essere usato come una trattazione sistematica dell'argomento o come un prontuario di indicazioni pratiche. L'aspetto pratico e normativo certamente col tempo diventer? meno attuale, ma quello teorico rester? certamente di importanza fondamentale per molti anni ancora.


La lettura ? quindi consigliabilissima a tutti.


Il libro ? posseduto dalla biblioteca del GVA.


Navigate through the articles
Recensione: HandyLexPress Next article
Rating 0/5
Rating: 0/5 (0 votes)
Votes are disable!
The comments are owned by the author. We aren't responsible for their content.
FREE SOFTWARE

WE SUPPORT FREE SOFTWARE. THIS SITE IS FULLY BASED UPON FREE SOFTWARE (Linux, PHP, MySQL, Xoops and so on)

Counter since march 7th, 2008
Today : 14
Yesterday : 40
Total : 137293
Average : 31