Un episodio di discriminazione

Date 2008/10/18 10:03:14 | Topic: Diritti/Integrazione

Una lettera riportata dal settimanale L'Ancora riferisce di un episodio in cui una postina si sarebbe abbandonata ad espressioni offensive verso una disabile a causa dell'auto, dotata del regolare contrassegno, parcheggiata in una posizione che giudicava fastidiosa.
Una lettera riportata dal settimanale acquese L'Ancora del 12 ottobre 2008 riferisce di un penoso episodio in cui una postina si sarebbe abbandonata ad espressioni offensive verso una disabile a causa dell'auto, dotata del regolare contrassegno, parcheggiata in una posizione che giudicava fastidiosa.

Non abbiamo riscontri diretti, ma se il fatto ? vero ? certamente vergognoso, e ci auguriamo che sia solo un episodio isolato e l'idea che i diritti di parcheggio per i disabili sia chiss? quale intollerabile privilegio non rappresenti una mentalit? diffusa.

Tuttavia ? anche da dire che i parcheggi per disabili, in s? fondamentali per assicurare il diritto alla mobilit?, a volte sono malvisti per la fama di abusi nell'assegnazione dei contrassegni, per cui persone di poco discernimento finiscono per incolpare di questi abusi gli stessi disabili, che semmai ne sono le vittime.

Ma ci piacerebbe capire meglio fino a che punto esistono davvero questi abusi, ossia quante volte i contrassegni per disabili vengono assegnati a persone che non ne hanno diritto. Se qulcuno ha informazioni merito (non solo voci e pettegolezzi) ce lo segnali, si potrebbe organizzare qualche azione su questa materia.



This article comes from GVA - Acqui Terme (Italia) - Sito ufficiale
http://beppe062.altervista.org

The URL for this story is:
http://beppe062.altervista.org/modules/news/article.php?storyid=128