Apre ad Acqui l'Alzheimer Cafè: è davvero una buona notizia? - Sanità - Notizie/News
License - Creative Commons
Creative Commons License
Il contenuto di questo sito, se non diversamente specificato, è pubblicato sotto una / The content of this site, if not otherwise stated, is published under a Licenza Creative Commons / Creative Commons License - Attribution - Share alike. CC doesn't necessarily apply to external content incorporated into the site, e.g. RSS feeds.
Login
Username:

Password:

Remember me



Lost Password?

Register now!
Themes

(5 themes)

Apre ad Acqui l'Alzheimer Cafè: è davvero una buona notizia?

Posted by beppe on 2018/4/27 22:29:32 (70 reads) News by the same author Sanità
Sarà davvero una buona notizia il fatto che recentemente ad Acqui abbia aperto l'Alzheimer Cafè?

Abbiamo appreso in questi giorni dell'apertura ad Acqui, presso il Ricre, di un "Alzheimer Cafè" destinato a fornire un'occasione di socializzazione e di stimolo ai malati, e un servizio di supporto ai familiari che sono spesso duramente provati. Il servizio è gestito dall'ASCA (l'associazione dei comuni per i servizi socioassistenziali) con la collaborazione di alcuni volontari.

L'iniziativa in sé considerata sembra una buona idea, e chi la trova utile fa benissimo ad approfittarne.

Eppure questo non è un articolo di complimenti: perché l'assistenza ai malati di Alzheimer, che sono per l'appunto malati, non è competenza assistenziale ma sanitaria e rientra nei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) che non includono certo solo i ricoveri ospedialieri o la diagnostica, ma anche i servizi specifici per malati cronici lungodegenti. I servizi previsti dai LEA sono obbligatori per il Servizio Sanitario Nazionale, e quindi diritti esigibili per i malati, a differenza di quelli erogati in ambito socioassistenziale. Né questo vuol dire che si debba "medicalizzare" tutto, se con ciò si intende costringere tutti a passare la vita all'ospedale o attaccati alla flebo: servizi sanitari significa semplicemente rivolti allo stato di malattia delle persone, il che non esclude minimamente che in questo ambito ci siano servizi di natura molto diversa a seconda delle diverse esigenze dei malati.

Ancora una volta quindi assistiamo ad un episodio di sostanziale abbandono dei malati cronici da parte del SSN, anche se "mascherato" da un servizio che appare in sé meritorio, e di loro scaricamento sui servizi socioassistenziali, dove non c'è certamente lo stesso livello di risorse economiche e non ci sono diritti esigibili analoghi ai LEA.

E purtroppo questo corrisponde ai più recenti orientamenti della Regione Piemonte, che con un recente provvedimento (v. l'articolo del 18 aprile) ha illegittimamente esteso l'ambito di intervento del socioassistenziale nel settore della cronicità.

Sembra veramente di trovarsi davanti ad una progressiva erosione della sanità, che viene fatta a pezzettini per non destare troppe proteste, e non si sa dove si possa fermare se non alla completa, o quasi, dismissione del servizio sanitario pubblico e all'abbandono dei cittadini all'assistenza privata.
Rating: 0.00 (0 votes) - Rate this News -
Printer Friendly Page Send this Story to a Friend Create a PDF from the article
Other articles
2018/7/25 21:51:00 - Appello contro il Disegno di Legge della Giunta Regionale sul fondo socio-sanitario
2018/7/25 21:20:00 - Gravi difetti nel sito della Regione Piemonte sulla disabilità
2018/4/27 22:29:32 - Apre ad Acqui l'Alzheimer Cafè: è davvero una buona notizia?
2018/4/18 22:30:00 - Gravi rischi per i malati nel piano regionale per la cronicità
2018/4/13 21:40:00 - Gravi intimidazioni verso chi difende i diritti dei malati
2018/4/11 21:14:31 - Omicidio di una anziana malata di Alzheimer e suicidio del suo compagno
2017/11/12 22:00:00 - Buona e cattiva informazione sul "dopo di noi"
2017/9/14 21:21:28 - Prima riunione sulle barriere architettoniche
2017/6/2 22:51:13 - Ricorso contro i Nuovi LEA!
2017/5/21 18:00:00 - Due sentenze a difesa dei diritti dei disabili
2017/5/19 15:18:08 - Anche il GVA aderisce alla piattaforma di Libera Acqui Terme
2017/2/27 21:40:00 - Convegno sul "dopo di noi"- Torino, 23 marzo 2017
2017/1/5 21:20:00 - AGGIORNATO - Lettera al Comune di Acqui sulle barriere architettoniche
2016/12/28 21:50:00 - Sulla delibera del comune di Acqui "Un aiuto nel rispetto della dignità tricolore"
2016/11/27 21:10:26 - Coordinamento interregionale per il diritto alle cure sanitarie e socio-sanitarie degli anziani malati cronici non autosufficienti e delle persone con demenza senile
2016/11/17 21:10:00 - AGGIORNATO - Gravi problemi nelle comunicazioni dell'Unità Valutativa Geriatrica
2016/11/2 22:21:25 - Lettera a Chiamparino sui malati/disabili non autosufficienti
2016/8/15 21:30:00 - AGGIORNATO - Perché la legge sul "dopo di noi" è un imbroglio
2016/8/3 21:11:55 - Dichiarazione di Cittadinanzattiva sui Nuovi LEA
2016/7/28 21:40:00 - Quesiti all'ASL sui centri diurni per disabili
2016/7/24 22:10:00 - Lettera a Governo e Parlamento sui Nuovi Lea
2016/6/24 21:50:00 - Gravi difetti della Delibera della Giunta Regionale sulle RSA a domicilio
2016/6/15 22:29:21 - Appello al Presidente del Consiglio
2016/5/31 22:06:15 - Commenti sul seminario Alzheimer del 26 maggio
2016/5/31 21:21:27 - Richiesta di informazioni all'ASL sui centri diurni per disabili
2016/3/24 21:41:08 - Un'altra cattiva proposta di legge
2016/3/11 21:00:00 - AGGIORNATO - Problemi con l'accesso all'Unità Valutativa Geriatrica nell'ASL AL?
2016/2/5 22:10:00 - Convegno su disabilità intellettiva e autismo, Torino 4 marzo 2016
2015/12/20 16:07:04 - Nuova pericolosa sentenza del Consiglio di Stato
2015/12/2 22:00:00 - Un sito bello e originale ma ...
Bookmark this article at these sites
Bookmark to Blinklist Bookmark to del.icio.us Bookmark to Digg Bookmark to Fark Bookmark to Furl Bookmark to Newsvine Bookmark to Reddit Bookmark to Simpy Bookmark to Spurl Bookmark to Yahoo Bookmark to Balatarin Bookmark to Faceboom Bookmark to Twitter Bookmark to Scripstyle Bookmark to Stumble Bookmark to Technorati Bookmark to Mixx Bookmark to Myspace Bookmark to Designfloat Bookmark to Google Plus Bookmark to Google Reader Bookmark to Google Bookmarks
FREE SOFTWARE

WE SUPPORT FREE SOFTWARE. THIS SITE IS FULLY BASED UPON FREE SOFTWARE (Linux, PHP, MySQL, Xoops and so on)

Counter since march 7th, 2008
Today : 6
Yesterday : 11
Total : 107582
Average : 28