Un sito bello e originale ma ... - Diritti/Integrazione - Notizie/News
License - Creative Commons
Creative Commons License
Il contenuto di questo sito, se non diversamente specificato, è pubblicato sotto una / The content of this site, if not otherwise stated, is published under a Licenza Creative Commons / Creative Commons License - Attribution - Share alike. CC doesn't necessarily apply to external content incorporated into the site, e.g. RSS feeds.
Login
Username:

Password:

Remember me



Lost Password?

Register now!
Themes

(5 themes)
Diritti/Integrazione : Un sito bello e originale ma ...
Posted by beppe on 2015/12/2 22:00:00 (190 reads) News by the same author

La FISH - Federazione Italiana per il superamento dell'handicap ha recentemente lanciato il sito iNMYPLACE.

Si tratta di una iniziativa nella quale numerosi disabili raccontano le loro storie di barriere, emarginazione, mancanza di lavoro, esclusione sociale, difficoltà nella vita quotidiana. Il lettore è invitatato a scegliere una storia, mettersi al posto del protagonista e condividerla su Facebook.

Il sito è bello e dà una idea realistica dei problemi che molte persone incontrano nella loro vita quotidiana, però c'è una cosa che lascia perplessi.

Uno degli slogan usati nell'iniziativa è questo:


Prendendo il posto di ........., farai conoscere la sua storia a tutti i tuoi amici su Facebook e Twitter e contribuirai al superamento di tutte le distorsioni prodotte dal modello sanitario della disabilità, ancora prevalente nel senso comune, nella società, nelle professioni, nella politica.

Un modello che ha attribuito alle persone con disabilità la condizione di malati, obbligandoli a trattamenti di riabilitazione permanente ed a segregazioni inumane.


Certamente è vero che la vita e la persona di un disabile non si possono ridurre alla malattia, ed è altrettanto vero che ci sono molti problemi, come l'accessibilità, il lavoro o l'integrazione scolastica che non sono affatto sanitari, ma questo slogan così come si presenta tende a far pensare che l'aspetto sanitario sia irrilevante e, peggio ancora, che tutti quegli altri problemi rimangono irrisolti perché si dà troppo peso all'assistenza sanitaria.

Ma entrambe le cose sono clamorosamente false: nella disabilità ci sono pesantissimi aspetti sanitari, più evidenti nei casi di disabilità molto grave e non autosufficienza, e spesso non si riesce ad ottenere che vengano soddisfatti i diritti previsti per legge dai LEA (Livelli essenziali di assistenza).

Quasi ridicolo è poi pensare che i diritti sociali (integrazione, vita indipendente ...) non vengano soddisfatti a causa della predominanza dell'ambito sanitario: il fatto è che spesso non vengono soddisfatti né i diritti sanitari né quelli sociali, e posizioni di questo genere, anche del tutto bene intenzionate, finiscono per favorire proprio quest'effetto.

E' vero che nel sito non ci si riferisce direttamente ai servizi sanitari pubblici ma piuttosto alla mentalità comune che vede nel disabile sono un malato (e nel malato uno che non può partecipare alla vita sociale e non ha altri diritti se non, forse, quelli sanitari), e nessuno pensa che la FISH voglia negare ai malati il diritto alle cure, ma lo slogan in cui questi concetti sono riassunti è quanto meno avventato.

Rating: 0.00 (0 votes) - Rate this News -
Printer Friendly Page Send this Story to a Friend Create a PDF from the article
Other articles
2017/5/21 18:00:00 - Due sentenza a difesa dei diritti dei disabili
2017/5/19 15:18:08 - Anche il GVA aderisce alla piattaforma di Libera Acqui Terme
2017/2/27 21:40:00 - Convegno sul "dopo di noi"- Torino, 23 marzo 2017
2017/1/5 21:20:00 - AGGIORNATO - Lettera al Comune di Acqui sulle barriere architettoniche
2016/12/28 21:50:00 - Sulla delibera del comune di Acqui "Un aiuto nel rispetto della dignità tricolore"
2016/11/27 21:10:26 - Coordinamento interregionale per il diritto alle cure sanitarie e socio-sanitarie degli anziani malati cronici non autosufficienti e delle persone con demenza senile
2016/11/17 21:10:00 - AGGIORNATO - Gravi problemi nelle comunicazioni dell'Unità Valutativa Geriatrica
2016/11/2 22:21:25 - Lettera a Chiamparino sui malati/disabili non autosufficienti
2016/8/15 21:30:00 - AGGIORNATO - Perché la legge sul "dopo di noi" è un imbroglio
2016/8/3 21:11:55 - Dichiarazione di Cittadinanzattiva sui Nuovi LEA
2016/7/28 21:40:00 - Quesiti all'ASL sui centri diurni per disabili
2016/7/24 22:10:00 - Lettera a Governo e Parlamento sui Nuovi Lea
2016/6/24 21:50:00 - Gravi difetti della Delibera della Giunta Regionale sulle RSA a domicilio
2016/6/15 22:29:21 - Appello al Presidente del Consiglio
2016/5/31 22:06:15 - Commenti sul seminario Alzheimer del 26 maggio
2016/5/31 21:21:27 - Richiesta di informazioni all'ASL sui centri diurni per disabili
2016/3/24 21:41:08 - Un'altra cattiva proposta di legge
2016/3/11 21:00:00 - AGGIORNATO - Problemi con l'accesso all'Unità Valutativa Geriatrica nell'ASL AL?
2016/2/5 22:10:00 - Convegno su disabilità intellettiva e autismo, Torino 4 marzo 2016
2015/12/20 16:07:04 - Nuova pericolosa sentenza del Consiglio di Stato
2015/12/2 22:00:00 - Un sito bello e originale ma ...
2015/9/30 22:10:00 - Iniziativa FISH: Racconta la tua storia
2015/8/25 22:01:28 - Negativa la nuova legge sull'autismo
2015/8/25 21:42:00 - Ricorso contro la Delibera della Giunta Regionale del Piemonte n. 18-1326/2015
2015/8/25 21:16:21 - Le note sono sette, Acqui Terme 30.8.2015 ore 19,30
2015/7/13 21:35:46 - No al Patto per il sociale della Regione Piemonte
2015/7/7 23:23:28 - Costituto ad Acqui il Gruppo Associazioni di Volontariato (GAV)
2015/5/28 21:40:00 - Appello per il ritiro della DGR 18-1326/2015 in materia di assistenza ai non autosufficienti
2015/4/22 22:30:00 - Gravissimo: la Regione ricorre al Consiglio di Stato!
2015/4/13 22:00:00 - Lettera dell'ANCI agli assessori della Regione Piemonte sulle cure domiciliari
Bookmark this article at these sites
Bookmark to Blinklist Bookmark to del.icio.us Bookmark to Digg Bookmark to Fark Bookmark to Furl Bookmark to Newsvine Bookmark to Reddit Bookmark to Simpy Bookmark to Spurl Bookmark to Yahoo Bookmark to Balatarin Bookmark to Faceboom Bookmark to Twitter Bookmark to Scripstyle Bookmark to Stumble Bookmark to Technorati Bookmark to Mixx Bookmark to Myspace Bookmark to Designfloat Bookmark to Google Plus Bookmark to Google Reader Bookmark to Google Bookmarks
FREE SOFTWARE

WE SUPPORT FREE SOFTWARE. THIS SITE IS FULLY BASED UPON FREE SOFTWARE (Linux, PHP, MySQL, Xoops and so on)

Counter since march 7th, 2008
Today : 25
Yesterday : 30
Total : 98324
Average : 30